Inizio forum Fai la tua domanda Esproprio impianto di telefonia Rispondi a: Esproprio impianto di telefonia

#11714
Corrado Brancati
Amministratore del forum

Continuiamo a ricevere numerosissime richiesta in ordine al diritto di Inwit di procedere ad espropri in base al “nuovo testo” dell’art. 50 del codice delle telecomunicazioni.
Rimandiamo in primo luogo al nostro articolo sul tema che potete trovare alla pag: https://tutelaespropri.it/esproprio-e-impianto-di-telefonia/
Invitiamo tutti coloro che avessero necessità a contattarci al numero 800684896
In ogni caso ribadiamo che in presenza di un contratto di locazione valido, efficace e non in procinto di scadere, non sussiste alcun diritto dell’ente espropriante a procedere all’esproprio del terreno su cui ha già in essere un impianto di telefonia.
Il nuovo art. 50 muta il testo normativo (già art. 90) in maniera talmente lieve da far escludere che la legge abbia concesso agli operatori telefonici di poter procedere in via autonomia agli espropri. l’art. 1 del T.U. sugli espropri afferma che ha il potere di espropriare solo l’ente che ha il potere di approvare il progetto e in questo caso, quindi, la competenza ad un eventuale esproprio resta comunale.
E’ poi vero che l’art. 50 riconosce la possibilità di espropriare anche in relazione ad impianti già in essere, ma questa possibilità è ipotizzabile solo nel caso di contratti di locazione in scadenza e di cui il proprietario escluda il rinnovo. Lo stesso art. 50 infatti precisa che l’esproprio vi può essere solo se siano falliti i tentativi di un accordo bonario per la concessione della disponibilità del bene: ma l’esistenza di un valido contratto di locazione dimostra l’esistenza di un accordo tra le parti e quindi l’impossibilità di espropriare.

sono pertanto illegittime le pretese degli operatori telefonici di convertire, sotto la minaccia dell’esproprio, i contratti di locazione in cessioni del diritto di superficie trentennali o nella cessione del diritto di proprietà.

chiamateci e vi aiuteremo a risolvere la questione come abbiamo già fatto per moltissimi di voi

avv Brancati

Tutelaespropri