Inizio forum Fai la tua domanda esproprio di terreno coltivato da coltivatore diretto o imprenditore agricolo Rispondi a: esproprio di terreno coltivato da coltivatore diretto o imprenditore agricolo

#15641
Elena
Ospite

Buongiorno, sono coltivatore diretto e mi è stata formulata proposta di acquisto da un ente pubblico (per il momento quindi si è solo in fase di trattativa e non esproprio). La proposta tiene conto del valore venale in quanto l’ente richiama la sentenza della Corte Cost. del 2011 in cui è stato dichiarato illegittimo il VAM. Volevo sapere se il valore venale va triplicato(come previsto dalla disciplina rispetto ai VAM) o se è stato dichiarato illegittimo anche questo aspetto. In caso di esproprio, invece, cosa cambia? Ho diritto a delle maggiorazioni? Attendo riscontro con urgenza,grazie.