Deposito dell’indennità di esproprio e decreto di svincolo: quali rimedi giudiziari?

La norma stabilisce che l’autorità espropriante autorizza il pagamento, al proprietario od agli altri aventi diritto, del deposito dell’indennità di esproprio qualora sia divenuta definitiva rispetto a tutti la determinazione dell’indennità di espropriazione, ovvero non sia stata tempestivamente notificata l’opposizione al pagamento o quando sia stato concluso tra tutte le parti interessate l’accordo per la distribuzione dell’indennità.