Indennità di esproprio per danno aziendale

La tua azienda sta subendo un danno economico a causa di un esproprio per pubblica utilità?

In una situazione del genere, è importante agire prontamente e cercare di proteggere i tuoi interessi. Ecco alcuni passi che potresti considerare:

1. Consulta un avvocato: la prima cosa da fare è consultare un avvocato specializzato in diritto amministrativo o espropriazioni. L’avvocato sarà in grado di valutare la tua situazione specifica, spiegarti i tuoi diritti e guidarti attraverso il processo legale.

2. Valuta l’offerta di indennizzo: di solito, quando viene effettuato un esproprio per pubblica utilità, viene offerta un’indennità o un risarcimento all’azienda o al proprietario interessato. Verifica se l’offerta è equa e riflette il valore effettivo della proprietà o dei beni espropriati. I nostri avvocati e i nostri tecnici possono può aiutarti a valutare se l’indennizzo proposto è adeguato.

3. Negozia l’indennizzo: se ritieni che l’offerta iniziale sia troppo bassa, puoi cercare di negoziare con l’ente pubblico coinvolto per ottenere un indennizzo migliore. I nostri consulenti possono essere un prezioso alleato in questo processo.

4. Valuta il ricorso legale: Se non riesci a raggiungere un accordo soddisfacente tramite la negoziazione, potresti dover considerare un ricorso legale. I nostri avvocati ti guideranno attraverso il processo di presentazione di un ricorso contro l’esproprio. Peraltro la legge prevede oggi procedure stragiudiziali rapide e assai efficaci: se vuoi possiamo illustrartele.

5. Documenta tutto: assicurati di documentare accuratamente tutti i dettagli relativi all’esproprio, comprese le comunicazioni con l’ente pubblico, le valutazioni dei beni e qualsiasi altra informazione rilevante. Questa documentazione sarà cruciale per il tuo caso.

6. Rispetta le scadenze: assicurati di rispettare tutte le scadenze legali previste per il processo di esproprio. Il mancato rispetto delle scadenze potrebbe avere conseguenze negative sul tuo caso.

È importante ricordare che ogni situazione di esproprio è unica, e la migliore strategia dipenderà dalle circostanze specifiche del tuo caso. Consulta sempre un avvocato esperto per ricevere consulenza legale personalizzata e prendere decisioni informate.

HAI BISOGNO DI AIUTO?

TutelaEspropri è un’associazione con sedi in tutta Italia che da circa 20 anni tutela i proprietari di beni espropriati. Grazie all’attività dell’Associazione è possibile difendere i propri diritti, opporsi all’opera (quando ve ne siano le possibilità) o comunque ottenere ampie rivalutazioni delle indennità di esproprio e il riconoscimento di danni e svalutazioni subite da abitazioni e terreni.

Per informazioni contatta:
– La nostra sede nazionale al numero verde 800.68.48.96

Oppure richiedi un colloquio gratuito con uno dei nostri collaboratori cliccando sul seguente pulsante:

GUARDA ALCUNI  DEI NOSTRI CASI DI SUCCESSO -> Clicca qui

Condividi su:

Potrebbe interessarti:

Indennità esproprio

Espropriazione per pubblica utilità: occupazione d’urgenza

L’occupazione d’urgenza è una forma di espropriazione per pubblica utilità che consente allo stato di occupare un bene privato, senza il consenso del proprietario, per realizzare opere o servizi di pubblico interesse che non ammettono ritardo. Si tratta di una misura eccezionale e straordinaria, che deve essere giustificata da una situazione di necessità e urgenza, e che deve essere seguita da una regolare procedura espropriativa.​

Leggi tutto »
L'esperto risponde

I diritti fondamentali dei proprietari di proprietà espropriate per pubblica utilità

I proprietari hanno il diritto a ricevere un indennizzo economico che sia pari alla perdita economica che hanno subito, ma hanno anche un interesse legittimo (e quindi tutelabile) a che il procedimento espropriativo si svolga secondo le norme di legge. in sostanza si ha il diritto di verificare e pretendere che l’ente espropriante svolga il procedimento come previsto per legge e il diritto ad essere pagati quanto la legge prevede.

Leggi tutto »

Come calcolare l'indennità di esproprio?

Richiedi un colloquio gratuito

Ti aiuteremo gratuitamente a comprendere cosa ti stia accadendo e cosa puoi fare per difendere i tuoi diritti.

Richiedi una consulenza tecnica gratuita

I nostri tecnici sono a disposizione per una consulenza gratuita per verificare la correttezza dell’indennità di esproprio offerta dall’ente e, nei casi più delicati, per effettuare un sopraluogo gratuito.

Chiama ora il numero
VERDE nazionale centralizzato

Fissa un appuntamento telefonico per un colloquio gratuito o per prenotare un sopraluogo tecnico